Marino Vernici
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button

Ciclo di Lavorazione

Sverniciatura Legno

FASE 1: SVERNICIATURA

La sverniciatura viene effettuata con agenti chimici i quali disgregano le

molecole della vecchia vernice provocando il suo distaccamento calla

parte lignea e lasciando pulito il manufatto ,a volte è necessaria anche

una azione meccanica con spazzole apposite per I'asportazione totale

della vecchia vernice.

 

FASE 2: ESSICCAZIONE

L'essiccazione viene fatta a temperatura ambiente ,per circa 48172 ore.

Più il manufatto è secco e meglio viene eseguita la fase successiva di

carteggiatura.

 

FASE 3 RIPARAZIONE PARTI LIGNEE

Le riparazioni, se necessarie, vengono eseguite con I'opera di falegnami

interni esperti, i quali a seconda delle essenze, eseguono le sostituzioni

delle parti ammalorate.

 

FASE 4: CARTEGGIATURA

La carteggiatura viene eseguita meccanicamente e manualmente per eliminare la fibra del legno che si è alzata dopo la sverniciatura. Una corretta e minuziosa carteggiatura permette poi di avere una verniciatura liscia e morbida al tatto.

 

FASE 5: IMPREGNAZIONE

(con prodotti all'acqua e per particolari essenza a solvente). L'impregnazione viene eseguita in vasca immergendo completamente il

manufatto .La formazione dell’impregnante è quella di proteggere il legno da attacchi battericidi e donare al legno un colore uniforme pur esaltano i chiaro scuri delle venature del legno stesso. I pigmenti degli impregnanti sono degli ossidi di ferro trasparenti stabili alla luce.

 

FASE 6: APPLICAZIONE ISOLANTE

L'applicazione dell'isolante serve ad isolare completamente ogni eventuale residuo o traccia di particelle che potrebbero recare problemi

alla verniciatura.

 

FASE 7: MANO DI FONDO ALL'ACQUA PER ESTERNI

Si applica una mano di fondo all'acqua per esterni nelle quantità di 350 micron. Il fondo ha un alto residuo secco, oltre il 45o/o, il quale va a saturare le porosità del legno, rendendo il manufatto omogeneo al tatto. L'applicazione viene eseguita manualmente a spruzzo.

 

FASE 8: CARTEGGIATURA

Terminata l'essiccazione del fondo, si passa alla carteggiatura del serramento, la quale viene eseguita sia meccanicamente con spazzole e manualmente per un controllo visivo e al tatto. Tale operazione rende il prodotto liscio per una finItura migliore.

 

FASE 9: APPLICAZIONE DELLA FINITURA ALL'ACQUA

Si applicano 300 micron di finitura al mq. La finitura è leggermente colorata in trasparenza in quanto possiede un filtro solare che protegge il serramento dai raggi U.V. La finitura rende il serramento liscio al tatto e dona un ottimo risultato estetico.

 

FASE 10:

Terminata I'essicazione della finitura, si consiglia una maturazione di ciclo per 415 gg ,si procede con il montaggio della ferramenta opportunamente riverniciata. Seguirà consegna e rimontaggio dei serramenti.

Share by: